MEGLIO FARE IL TEST DEL RADON - Studio Cantori
16383
post-template-default,single,single-post,postid-16383,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

MEGLIO FARE IL TEST DEL RADON

RADON Test – Edificio Salubre!

La maggior parte dei proprietari delle abitazione conoscono oramai i potenziali rischi per la salute presenti negli ambienti confinati, come muffe, amianto e vernici a base di piombo. Tuttavia, molte persone trascurano il serio problema del radon, un gas radioattivo che si stima causi circa 21.000 decessi per cancro al polmone all’anno. Quindi, come proteggere te stesso e la tua famiglia da questa potenziale minaccia?

Cos’è il radon?

Il radon si forma naturalmente dalla rottura di elementi radioattivi, come l’uranio, che si trovano in tutti i tipi di suolo e roccia. Questo gas inodore può facilmente entrare in una casa attraverso fessure o aperture nella fondazione, muri di cemento, pompe di pozzetto, spazi vuoti intorno alle tubature e persino acqua. Una volta intrappolato all’interno, il radon può accumularsi e raggiungere livelli potenzialmente pericolosi, danneggiando i polmoni di chi lo respira.

Alti livelli di radon si trovano in ogni stato del nostro Paese e in ogni tipo di casa o edificio, indipendentemente dall’età o se ha un seminterrato. Secondo l’Environmental Protection Agency (EPA), una su ogni 15 case negli Stati Uniti ha un alto livello di radon. L’EPA afferma che questo cancerogeno di classe A è indiziato essere la causa più alta di mortalità ogni anno rispetto ad altri pericoli domestici come avvelenamento, cadute, incendi e annegamento”. È la principale causa di cancro ai polmoni per i non fumatori e  la seconda causa principale di cancro ai polmoni negli Stati Uniti

Il Radon Act 51 approvato dal Congresso ha fissato l’obiettivo per i livelli di radon al coperto a 4pCi / L, che è la media nazionale all’aperto. L’EPA stima che due terzi delle case americane superino quel numero. Una  qualsiasi esposizione al radon comporta un rischio, minore è il livello indoor, minore è il rischio della famiglia. In Italia la situazione non è migliore.

Come si può testare il radon?

Idealmente, un test del radon andrebbe eseguito durante ogni transazione immobiliare.

Si suggerisce di testare il radon ogni volta che c’è un’attività sismica, come un terremoto, o ogni volta che c’è una nuova costruzione o un grande lavoro di terra che accade vicino a casa tua. L’EPA afferma: “Se stai pianificando un importante intervento di ristrutturazione strutturale, come la conversione di un seminterrato non finito in uno spazio abitativo, è particolarmente importante testare l’area del radon prima di iniziare la ristrutturazione. Se i risultati del test indicano un problema di radon, le tecniche di resistenza al radon possono essere incluse a buon mercato come parte della ristrutturazione. ” L’agenzia suggerisce anche di testare nuovamente una volta completato il lavoro.

Fonte Lansing State Journal Donne Geometra

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.