Disposizioni contributi alle imprese della Regione Marche - Studio Cantori
16428
post-template-default,single,single-post,postid-16428,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Disposizioni contributi alle imprese della Regione Marche

Il vice commissario per la ricostruzione con Decreto n. 24 /VCOMMS16 del 30 marzo 2018 ha approvato le disposizioni per la concessione di contributi alle imprese insediate da almeno sei mesi antecedenti gli eventi sismici nelle provincie della Regione Marche, nelle quali sono ubicati i comuni di cui gli allegati 1 e 2 al D.L. 189 del 2016,nonché, ai sensi del citato articolo 18-undecies del decreto-legge n. 8 del 2017, all’allegato 2-bis allo stesso decreto-legge.

I Fondi assegnati alla Regione Marche sono pari al 61% dello stanziamento totale come di seguito suddiviso per l’ anno 2017 euro 20.130.000,00 e per l’ anno 2018 euro 7.930.000,00, per un totale di euro 28.060.000,00.

Ai sensi dell’articolo 12, comma 2 del Decreto è costituita una riserva di fondi pari al 50% a favore delle imprese ricadenti nei comuni marchigiani del cratere sismico; Detta riserva è finalizzata a rivitalizzare i comuni marchigiani del cratere che, in quanto tali, hanno subito particolari danni al sistema economico, produttivo e abitativo.

La domanda deve essere compilata mediante l’utilizzo della piattaforma SIGEF all’indirizzo internet https://sigef.regione.marche.it/ esclusivamente dal 14 maggio al 30 giugno 2018, pena la irricevibilità delle stesse e la stessa modulistica può essere scaricata dal sito della Regione Marche oppure dal sito dal sito Commercio Marche.

Studio Cantori

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.