Home - Studio Cantori
14869
home,page-template-default,page,page-id-14869,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
pratiche-edilizie-studio-cantori-osimo

Pratiche
Edilizie

pratiche-catastali-rilievi-topografici-studio-cantori-osimo

Pratiche Catastali e Rilievi Topografici

sicurezza-nei cantieri-studio-cantori-osimo

Sicurezza
nei cantieri

progettazione-soluzioni-per-interni-studio-cantori-osimo

Progettazione e Soluzioni per Interni

tabelle-millesimali-manutenzione-condomini-studio-cantori-osimo

Tabelle Millesimali e Manutenzione Condomini

Quando si programma un intervento di ristrutturazione per la propria casa, è necessario espletare alcune pratiche edilizie previste per legge. A seconda della tipologia di ristrutturazione le pratiche richieste cambiano e, chiaramente, sono più complesse in caso di interventi considerevoli.

Le visure catastali sono dei documenti emanati dall’Agenzia del Territorio nei quali sono contenuti i principali dati relativi a qualunque immobile, sia esso un terreno oppure un fabbricato

Rispetto alla legge 626/1994, il D.Lgs. 81/2008 ha aggiunto una serie di norme che prevedono una tutela più ampia per i lavoratori che svolgono attività nel settore delle costruzioni.

Lo Studio Cantori offre soluzioni complete per l’arredo, inteso come progettazione dell’ambiente interno od esterno, scelta minuziosa dei materiali, cura dei dettagli, studio degli spazi abitativi.

Le tabelle millesimali, ai sensi della legge italiana, rappresentano le quote di proprietà nel condominio, espresso come rapporto fra il valore di ciascuna unità e il valore dell’intero edificio, fatto uguale a 1.000.

stime-e-perizie-studio-cantori-osimo

Stime
e Perizie

attestati-di-prestazione-energetica-studio-cantori-osimo

Attestati di Prestazione Energetica

impianti-fotovoltaici-fonti-rinnovabili-studio-cantori-osimo

Impianti Fotovoltaici e fonti rinnovabili

aste-contenziosi-stralci-immobiliari-studio-cantori-osimo

Aste, Contenziosi e Stralci Immobiliari

richiesta-certificati-destinazione-urbanistica-studio-cantori-osimo

Richiesta Certificati Destinazione Urbanistica

Lo studio Cantori redige stime di valore di immobili e fabbricati ad uso abitativo e commerciale, stime del valore di terreni, dell’usufrutto, del diritto di sopraelevazione, relazioni per cause civili e altro ancora, applicando per ogni entità il suo giusto procedimento estimativo.

Con la nuova normativa, infatti, è necessario allegare ai contratti di compravendita immobiliare e di affitto l’ Attestato di prestazione energetica (Ape). Il mancato adempimento di questo obbligo può portare alla nullità dei contratti stessi.

Un impianto fotovoltaico è un impianto elettrico costituito essenzialmente dall’assemblaggio di più moduli fotovoltaici che sfruttano l’energia solare incidente per produrre energia elettrica mediante effetto fotovoltaico

Lo stralcio è quella operazione che permette di accordarsi con la banca creditrice concordando un prezzo forfettario per poter poi acquistare un immobile sottoposto a sequestro.

Il certificato di destinazione urbanistica (C.D.U.) contiene tutte le prescrizioni urbanistiche relative ad un’area o un immobile (P.G.T., Piani attuativi in vigore, vincoli esistenti, ecc.).

  • Capita frequentemente che nel caso di manutenzioni o lavori da eseguire su balconi sporgenti dalla facciata comune di un condominio, ci siano incertezze su chi e come ripartisca la spesa. Tutti i lavori di manutenzione straordinaria ed ordinaria che riguardano il godimento del bene quali:......

  • Il concetto di ponte termico, ovvero la presenza all’interno di ogni edificio di zone caratterizzate da una temperatura diversa, è un fenomeno che tende ad avvenire all’interno di tutte le abitazioni, siano esse realizzate con tecniche costruttive moderne o tradizionali. La dispersione termica che ne deriva,......

  • Il vice commissario per la ricostruzione con Decreto n. 24 /VCOMMS16 del 30 marzo 2018 ha approvato le disposizioni per la concessione di contributi alle imprese insediate da almeno sei mesi antecedenti gli eventi sismici nelle provincie della Regione Marche, nelle quali sono ubicati i comuni......